Situata all’interno del Comune di Padula, un tempo fuori le mura della città, la Chiesa della SS. Annunziata era dotata di Ospedale e Brefotrofio – ospizio per bambini trovatelli – e che il terremoto del 16 dicembre 1857 prima, e la costruzione della strada carrozzabile poi, hanno cancellato.  L’interno, a navata unica, custodisce nella porta del tabernacolo la copia galvanica del capolavoro del padulese Andrea Cariello “Cristo che frange il pane eucaristico”, nonché alcune tele e tavole – recentemente restaurate – provenienti anche da altre cappelle e chiese della parrocchia di S. Giovanni Battista.

Via Italo Balbo,1 Centro storico

+39 0975 74777

Visitabile su prenotazione.

Riferimento Parrocchia San Giovanni Battista – Via Vittorio Emanuele II

http://www.padulaturismo.it

SCOPRI GLI ALTRI LUOGHI DA VISITARE